Onestà e fiducia, e i problemi svaniscono

ottobre 14, 2008 alle 12:23 pm | Pubblicato su amicizia, amore, emozioni | Lascia un commento

Mi capita di chiacchierare con amici, di questioni legate a scelte estreme nei legami affettivi, e di provare disagio per non avere una soluzione che affronti direttamente i quesiti, una riposta. Chi vorrebbe lasciare la propria compagna o compagno, e non sa come arrecare questo dolore, e perché. Chi l’ha già fatto e non pensa di poter iniziare una nuova relazione senza conseguenze nefaste per gli affetti rimasti, i figli soprattutto. Chi non può concepire di non tradire mai, ma non lo ammette nell’altro. Tutto questo e tutte le combinazioni possibili fra questi mille dilemmi irrisolti. Nel mio piccolo e sempre con modestia, perché ovviamente ho le mie questioni aperte e sono in fallo su molti dei punti discussi, tuttavia ho imparato a mettere sul tavolo sempre, nelle discussioni, la carta dell’onestà e della fiducia. Ed a vincere così spesso la posta in gioco (cioè uno spunto di riflessione che apra nuove prospettive al mio interlocutore, niente di più!). Intendo questo: in ogni caso, penso sia molto importante che prima di tutto in prima persona, e poi nei confronti delle altre parti coinvolte (moglie, marito, amante, figli, amici) ci si eserciti costantemente nell’onestà a tutti i costi, nel “dire” senza pensare che le conseguenze di questo siano più drammatiche del “fare”. Sembra una banalità eppure capita tutti i giorni, anche a me, di omettere di dire ciò che molto probabilmente succederà, pensando che il fare senza verbalizzare possa essere meno doloroso, o più semplice, o banalmente meno definitivo. Ci si potrà convincere in modo molto evidente del contrario, sperimentando il “comunicare” soprattutto con i bambini, che hanno una capacità di percepire i cambiamenti in atto nei compotamenti, quasi sovrannaturale. E chi spera di agire o decidere senza spiegarlo a loro, o anche semplicemente nascondere stati d’animo importanti per la vita a contatto con loro (come un disagio di coppia) sono destinati al fallimento sotto molti punti di vista.

Annunci

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: